Milestones

Milestones

Consulbrokers S.p.A. nasce alla fine degli anni Ottanta su iniziativa di un gruppo di imprenditori che scommettono sulle potenzialità del nuovo servizio consulenziale, rappresentato dal brokeraggio assicurativo, e sulle possibilità dell'imprenditoria meridionale. Il collegamento strategico ed operativo con la ItalBrokers di Genova, leader nel mercato nazionale, agevola la fruizione della migliore tecnologia nel campo della gestione dei rischi e dei grandi clienti in particolare.

Dal '98 al 2001 la ItalBrokers SpA realizza una joint con il gruppo Willis Corroon, terzo broker a livello internazionale, consolidando collegamenti internazionali che agevolano lo sviluppo del Gruppo. A partire dal ‘90 vengono compiute operazioni societarie di acquisizioni ed accordi che favoriscono la diffusione dell'attività su tutto il territorio nazionale.
Nel 1990 Consulbrokers acquisisce una partecipazione dal Centro Europeo di Impresa e Innovazione - System Soc.Coop a.r.l. - poi Systema Bic Basilicata ScpA ed infine Sviluppo Italia Basilicata che, nella sua attività istituzionale di sostegno alle piccole e medie imprese della Basilicata, gestisce finanziamenti pubblici e Comunitari, ed attiva, tra i primi in Italia, progetti di sovvenzione globale.
Nel 1991, proseguendo nella sua strategia di sviluppo, Consulbrokers formalizza un accordo con la FIME Finanziaria Meridionale S.p.A. realizzando la partecipazione di quest'ultima al capitale sociale della società. L'accordo consente, tra l'altro, un'importante diffusione dell'attività su tutto il territorio nazionale e nell'area meridionale in particolare.
Nel 1994 la società accresce le attività legate al mondo dello sport ed in particolare del settore calcio con l'apertura dell'ufficio di Udine.
Nel 1995 viene creata una Divisione Enti Pubblici dedicata alle specifiche attività di assistenza e consulenza per Enti e Soggetti Pubblici.
Nel 1997 la società acquisisce la Insurance Personal Line s.r.l. specializzata nella gestione dei rischi legati alla "linea persona".
Tra il 1998 ed il 1999 si dà inizio ad un programma di penetrazione nella regione Puglia attraverso l'acquisizione di una società di brokeraggio attiva a livello locale e culminato con l'apertura della sede di Bari, ed un progressivo sviluppo nell'ambito di tutto il territorio locale.
All'inizio del 2000 la società acquisisce il controllo della Saga Gestioni Assicurative s.r.l., broker specializzato nel settore farmaceutico con sede in Bologna, e che vanta come clienti diverse associazioni di categoria. L'entrata nel gruppo Consulbrorkers comporta per Saga un maggiore accesso ai mercati assicurativi e riassicurativi, nazionali ed internazionali, ed un ulteriore potenziamento del servizio professionale offerto, grazie all'ampliamento strutturale. Nel corso degli anni, ed a seguito del notevole sviluppo intervenuto, il numero dei Clienti cresce grazie all'inclusione di altre associazioni di categoria, giungendo così, ad assicurare la gran parte degli operatori del settore farmaceutico.
Nel 2001 nasce la divisione Fine Arts/Film dedicata alle problematiche assicurative nello specifico settore dell'arte e del cinema.
Nel 2002 si conclude un'importante ridefinizione dell'assetto societario che consente a Consulbrokers di diventare un gruppo completamente autonomo. Con l'apertura della sede di Pescara il Gruppo intende sviluppare la propria penetrazione all'interno delle Regioni adriatiche e del centro Italia. Il 2002 vede anche l'avvio del processo di certificazione del proprio sistema di Qualità secondo le norme UNI EN ISO 9000:2001.
Nel 2003 la società rafforza la sua presenza a Roma con l'acquisto della Ital Brokers Gestioni Assicurative S.r.l. - attualmente Consulbrokers & Partners - che porta ad una razionalizzazione dell'attività svolta su questa importante piazza nonché all'avvio di una nuova struttura in Sicilia.
Nel corso del 2004 l'accordo con altri operatori del settore enti locali permette un sensibile sviluppo in tutta la regione Sicilia con l'apertura delle nuove sedi di Messina, Catania, Palermo ed Agrigento. Il 2004 è anche l'anno di maggiore sviluppo nel settore farmaceutico con l'acquisizione del cliente COMIFAR, principale distributore farmaceutico italiano.
Il 2005 segna il consolidamento della presenza della Consulbrokers sul territorio nazionale seguito al rafforzamento delle strutture del Gruppo che hanno reso possibile una capillare penetrazione all'interno delle singole realtà territoriali ed una maggiore diversificazione dei servizi offerti, compresi lo studio e la ricerca di nuove soluzioni assicurative, la gestione dei sinistri e lo studio per la loro prevenzione. Il Gruppo apre la sua attività al settore "Banche" con l'acquisizione del cliente Iccrea Banca, ente che sostiene e potenzia l'attività di BCC. Prosegue con crescente successo l'avventura nel settore farmaceutico grazie al rinnovo della Convenzione Assoram.
Nel 2006, con la nuova struttura di Roma, si crea una divisione specializzata in crediti e cauzioni con sviluppo nel settore delle imprese edili. La fase di consolidamento prosegue con la sottoscrizione, da parte degli azionisti, di un aumento di capitale che è stato portato ad € 1.807.610.Si incrementa l'attività nel settore "Banche" con una linea di prodotti assicurativi ad hoc per gli istituti di credito (polizze incendio per i mutui immobiliari e polizze vita).
Il 2007 vede brillanti risultati acquisiti mediante gare d'appalto con Consulbrokers capogruppo di numerose Associazioni Temporanee d'Impresa. L'attività del Gruppo Consulbrokers nel settore sportivo, tradizionalmente legata al mondo del calcio, fa segnare un significativo ampliamento verso nuove discipline, in particolare tennis, atletica e rugby. Il Gruppo Consulbrokers rafforza la sua struttura nel campo della "linea persona" acquisendo il controllo della Assioma Broker Srl, attualmente denominata CB Personal Line Srl.
Il Gruppo Consulbrokers avvia le procedure per l'apertura di una sede operativa a Londra, ideata per ampliare le prospettive in campo internazionale, nonché per creare un più stretto rapporto operativo con i principali Lloyd's Broker e/o Sottoscrittori offrendo un supporto sempre più accurato alla clientela, soprattutto in quei settori che sono tipici del mercato inglese: Infortuni, Fine Art, Medical Malpractice, , Responsabilità Civile Patrimoniale, D&O, Trasporti, Marine.
Dopo un ventennio di attività nei mercati assicurativi e riassicurativi, il Gruppo Consulbrokers, grazie all'apertura della sede operativa di Londra, amplia sempre più le prospettive in campo internazionale. La presenza su tale prestigiosa piazza consente di intensificare i rapporti, con tutti i principali riassicuratori mondiali. Tale sviluppo ha il preciso obiettivo, sia di migliorare il servizio offerto alla clientela italiana, che di aprirsi al mercato riassicurativo mondiale ed in particolar modo ai mercati cosiddetti "emergenti" di Asia, Medio Oriente, Africa ed America Latina.
Nel 2008-2009 il gruppo vede realizzarsi il consolidamento degli obiettivi di crescita interni ed internazionali, grazie a significative acquisizioni di prestigiosi enti pubblici e importanti clienti privati e l’accreditamento come consulente di livello europeo. In questi anni inoltre viene implementato la Divisione Ufficio Gare, per poter seguire le gare di brokeraggio in tutta Italia.
Il 2010 è stato l’anno di svolta per quanto concerne il progetto di internazionalizzazione grazie agli accordi conclusi  per lo sviluppo in Arabia Saudita, per lo sviluppo e l’apertura di un ufficio in Kuwait ma soprattutto per l’ importante accordo concluso con l’emiro Sheikh Rashid Saoud Ibn Rashid al Mua'la per una joint venture in Umm al Quwain. 
Il 2011 rappresenta senza alcun dubbio un  momento importante per la storia della Consulbrokers grazie all’accordo sottoscritto con la Simest S.p.A. per la costituzione di una società di brokeraggio assicurativo di diritto Saudita e piano di sviluppo con partner locali. Sempre nel corso dell’anno viene inoltre rilanciato il RAMO  Aziende Private, con il rafforzamento delle sedi di Milano e Bologna.
Il 2012 vede il lancio del nuovo piano strategico, market-intensive, con la penetrazione del mercato, aumentando la propria quota e con lo sviluppo di nuovi mercati verso l’area italiana nord-ovest grazie all’ ingresso di nuovi soci presenti sul territorio.
Nel 2013-2014, si è focalizzato su una strategia di integrazione orizzontale, con l’ acquisizione della L&T broker srl, importante competitor dell’area centro-Italia che ha definito il proprio consolidamento in particolar modo nella regione del Molise con l’acquisizione di ben 41 Enti Pubblici.
Nel 2015 in un’ottica di potenziamento e di sviluppo della sede di Milano il gruppo  Consulbrokers, attraverso la propria divisione commerciale ha provveduto ad effettuare una significativa campagna marketing, già iniziata nel 2014 con la partecipazione al network Rehub, storica piattaforma ereditata da Credipass, che mette in contatto gli agenti finanziari ed assicurativi con il mondo delle PMI. Allo stesso tempo si è potenziata la struttura organizzativa nel settore delle fidejussioni con personale altamente specializzato, al fine di sfruttare al meglio questo fattore strategico nel relativo sviluppo commerciale.

Consulbrokers S.p.A. - C.so Di Porta Nuova, 16 - 20121 Milano - Viale Marconi, 90 85100 Potenza (PZ)
C.F. E P.I. 00970250767 - CONSULBROKERSSPA@LEGALMAIL.IT - PZ 73178 - Capitale in Bilancio: 4.131.680,00 Euro
Privacy - GESTIONE RECLAMI - web agency

linkedin
up